Pastore tedesco aggressivo: come ridurre la dominanza nel cane

Il tuo Pastore Tedesco è aggressivo? Molti proprietari, nel loro sforzo di mostrare ai loro cani amore e affetto, incontrano problemi con alcuni individui più dominanti.

Se come proprietario non riesci a mostrare la tua leadership, “vizi” il tuo cucciolo consentendo di fare ciò che vuole per la maggior parte del tempo e questo porta il cane a non capire qual’è la sua posizione sociale.

Tutti i cani sono stati addomesticati dal lupo e come tali sono animali sociali che hanno mantenuto molti aspetti della mentalità gerarchica (“branco”) dei lupi.

I cani non hanno alcun senso di uguaglianza e lottano per una struttura sociale con un leader in cima alla gerarchia con ranghi stratificati subordinati sotto il leader.

L’aggressività è un problema comune affrontato da molti proprietari di cani anche da coloro che posseggono un Pastore Tedesco aggressivo o molto dominante.

È comunemente frainteso che sia basato sul dominio. In realtà, ci sono vari motivi per cui i cani possono reagire in modo aggressivo. Più comunemente questi comportamenti sono basati sulla paura o sull’ansia.

Il Pastore Tedesco è conosciuto per essere una delle razze più dolci e accondiscendenti del panorama cinofilo.

Sono cani estroversi, desiderosi di compiacere e amichevoli sia con le persone che con gli altri animali.

Tutti i cani utilizzano il linguaggio del corpo per comunicare tra loro e all’uomo il loro stato psicologico. Questo articolo tenterà di aiutarti a distinguere se l’aggressività del tuo Pastore Tedesco è basata sulla dominanza o su altre fobie, come paura o possesso.

Tuttavia, non intende sostituire un percorso di educazione del pastore tedesco cucciolo e il confronto con un bravo comportamentista.

Leggi anche: come educare il cucciolo a tornare al comando

Tipi comuni di aggressione nei Pastori Tedeschi

Paura dell’aggressività: molti comportamenti umani comuni sono gesti minacciosi per i cani, ma le loro reazioni sono spesso molto sottili e possono facilmente sfuggire alla maggior parte delle persone.

Tutto ciò che può far sentire il tuo cucciolo angosciato o a disagio può innescare una reazione aggressiva.

Queste situazioni includono: contatto visivo prolungato, pressione sulla sommità della testa, sollevamento del cane, piegamento sulla sommità di un cane, alcune tecniche di addestramento basate sulla forza o tentare di portare via qualcosa di valore al cane.

Aggressione territoriale: i cani possono reagire in modo aggressivo quando una persona entra in un’area che considera la sua casa. C’è spesso una base di ansia nei cani che hanno aggressività territoriale.

Aggressività possessiva: quando l’aggressività è diretta verso una persona che il cane vede avvicinarsi a qualcosa di valore (cibo, giocattoli, membri della famiglia).

Aggressione reindirizzata: quando il cane è frustrato dall’incapacità di raggiungere un oggetto o una persona che suscita la sua aggressività e invece agisce in modo aggressivo nei confronti di una persona che è a portata di mano.

Dominanza aggressiva: la vera aggressività dominante è molto rara. La maggior parte delle volte gli atteggiamenti aggressivi si basano su un altro tipo di motivazione. Di solito ciò che si presume essere aggressività dominante è in realtà basato sulla paura o sull’ansia.

Leggi anche: come educare il cucciolo al guinzaglio

Quali possono essere i segni da osservare?

È importante osservare la postura del corpo del tuo Pastore Tedesco aggressivo durante un periodo di aggressività per determinare lo stato emotivo sottostante del cane che causa l’aggressione. Alcuni esempi di cosa osservare:

  • Postura paurosa o sottomessa
  • Postura troppo sicura
  • Rifiuto del contatto visivo
  • Testa e coda abbassata
  • Orecchie di lato, indietro o in basso
  • Retrazione orizzontale del labbro
  • Leccarsi le labbra
  • Sbadiglio
  • Postura del corpo accovacciato
  • Movimenti lenti o blocco totale
  • Minzione sottomessa
  • Contatto visivo prolungato
  • Orecchie erette e in avanti
  • Retrazione verticale del labbro
  • Postura del corpo inclinata in avanti

Parlando della razza possiamo dire che un soggetto aggressivo ed eccessivamente esuberante non rispecchia lo standard anche se i motivi di questo comportamento possono sempre avere diversi motivazioni come selezione dei soggetti riproduttori in allevamento, educazione del cucciolo e il tempo dedicato alla crescita nei primi 7-8 mesi.

Leggi anche: come abituare il cucciolo a viaggiare in auto

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *