10 consigli per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo

10 consigli per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo

Proteggere il Pastore Tedesco dal caldo non è mai stato così semplice.

Come?

Con i nostri consigli, ovviamente!

Proteggere il Pastore Tedesco dal caldo: si può e si deve

Proteggere un cane Pastore Tedesco dai pericoli del caldo non solo si può, ma si deve fare: è un imperativo cui non possiamo sottrarci.

Il caldo è solo una delle tante minacce che incombono sulla vita dei nostri amici a quattro zampe. Fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per proteggerli, non solo garantirà una vita serena e duratura ai nostri cuccioli, ma ci renderà uomini e donne migliori, ne siamo certi.

Come fare per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo

Vediamo ora in pratica come fare per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo. Abbiamo preparato un piccolo vademecum da portare sempre con voi.

Eccolo! 10 consigli per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo

Vademecum per proteggere il Pastore Tedesco dal caldo

Da oggi proteggere il Pastore Tedesco dal caldo sarà più semplice grazie al nostro vademecum.

Pronti a prendere nota?

  • Regola n. 1: garantire al cane acqua fresca e pulita, a volontà – pazienza se gli scapperà la pipì qualche volta in più. La disidratazione è nemica dei nostri fedeli amici.
  • Regola n. 2: occhio alle temperature. No agli sbalzi termici e all’aria condizionata a palla. Nel tentativo di dargli refrigerio, potreste correre il rischio di fargli venire una bronchite – e non è proprio il caso –, o un bel mal di pancia.
  • Regola n. 3: niente uscite nelle ore più calde o il vostro cane potrebbe rischiare un colpo di calore – o un’ustione alle zampe. Sì alle passeggiate al chiar di luna, o all’alba (sempre che riusciate ad alzarvi così presto).
  • Regola n. 4: mai – e ribadiamo MAI – lasciare il cane solo in macchina, nemmeno con i finestrini abbassati (men che meno sotto il sole cocente). Se doveste assistere a scene simili, allertate immediatamente chi di dovere.
  • Regola n. 5: controllate sempre attentamente le feci del vostro cane. Se di consistenza diversa dal solito, è probabile che stia patendo una sorta di malessere per il caldo, che si ripercuote anche sull’intestino.
  • Regola n. 6: osservate gli atteggiamenti del vostro Pastore Tedesco. Se è meno vispo del solito, è facile che il caldo gli stia sottraendo energie preziose.
  • Regola n. 7: la ciotola rimane mezza piena mentre prima spazzolava tutto? Nulla di trascendentale, anche noi mangiamo meno quando fa caldo. Monitoriamo comunque la situazione senza assillarlo, o si ammalerà per lo stress.
  • Regola n. 8: mantenete costante la sua temperatura corporea, ad esempio mettendogli a disposizione un tappetino refrigerante. Sarà un regalo che il vostro cane apprezzerà sicuramente!
  • Regola n. 9: alla prima avvisaglia di malessere, avvisate il medico veterinario, che si accerterà delle condizioni del cane e potrà prendere repentini provvedimenti.
  • Regola n. 10: continuate a seguirci e a leggere i nostri articoli. Abbiamo tanti altri preziosi consigli da darvi!

Leggi anche: “Alimentazione del pastore tedesco in estate”

FAQ

Come sapere quando il cane Pastore Tedesco ha caldo

Per sapere se il vostro Pastore Tedesco ha caldo, prestate innanzitutto attenzione al suo modo di respirare e ai suoi movimenti. Se presenta difficoltà respiratorie – il respiro vi sembra affaticato o, al contrario, troppo accelerato –, è probabile che il vostro cucciolone stia patendo le alte temperature (cosa che si potrebbe verificare soprattutto nei soggetti più anziani, che magari soffrono già di altre patologie). Se notate anche che la sua andatura è meno vispa del solito, allora avrete la certezza che anche lui, come tutti noi, sta risentendo delle alte temperature. Se oltre a questi sintomi dovesse presentare mucose arrossate, con o senza vomito, meglio contattare subito il veterinario: tardare i soccorsi potrebbe portare l’animale a crisi convulsive e, in alcuni casi, alla morte.

Cosa fare quando un cane Pastore Tedesco ha caldo

Quando un Pastore Tedesco ha caldo, è innanzitutto necessario fare in modo che abbia sempre a sua disposizione acqua fresca e pulita. Evitate di portarlo fuori nelle ore più calde, e cercate di tenerlo al riparo da ogni tipo di stress. Se in giardino, assicuratevi che possa disporre di ampie zone ombreggianti in cui trovare il giusto refrigerio dalla calura. No alle pavimentazioni che potrebbero scottare le zampe e causare danni seri che richiederebbero l’intervento di un medico. Se in casa, attenzione all’aria condizionata: lo sbalzo tra caldo e freddo potrebbe far ammalare il vostro amico.

Come rinfrescare un cane Pastore Tedesco quando fa molto caldo

I cani di razza Pastore Tedesco amano l’acqua, è risaputo – a meno che non abbiano subito traumi. Potete approfittarne per comprare una piscinetta in cui il vostro fedele compagno di vita potrà divertirsi a sguazzare, e trovare un po’ di sollievo dal caldo torrido. In alternativa, potete rinfrescarlo con degli stracci o asciugamani imbevuti d’acqua fresca: sarà come essere alla spa, e vi ringrazierà. Se avete un giardino, lasciate a sua disposizione – sotto la vostra supervisione – il tubo dell’acqua che usate per bagnare i fiori. Provate e… raccontateci com’è andata. Noi pensiamo di saperlo…

Intanto date un’occhiata qui

A quale temperatura il cane Pastore Tedesco ha caldo

In linea di massima, un Pastore Tedesco inizia ad avere caldo quando la temperatura supera i 27°. Ci sono poi casi di cani – per lo più cuccioli o soggetti anziani – che soffrono anche a una temperatura inferiore. Monitorate e osservate sempre attentamente il vostro cane: lui non si sa esprimere come noi umani, dovrete essere voi a capire come sta davvero ed essere pronti a intervenire… prima che sia troppo tardi!

Leggi anche: “Conosciamo Gianluca De Falco, addestratore di cani di razza Pastore Tedesco”

Conclusioni

L’estate è un periodo dell’anno meraviglioso, ma senza le giuste accortezze, può davvero trasformarsi in un incubo, per noi e per i nostri migliori amici.

Impariamo a prenderci cura di loro, proteggendoli e facendo in modo che abbiano tutto ciò di cui necessitano.

Se non avete ancora un cane e il vostro desiderio più grande è accogliere in famiglia un cucciolo di Pastore Tedesco, contattateci: saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e ad accogliervi nella nostra tenuta, per mostrarvi di persona tutto ciò che c’è dietro alla filosofia del team dell’Allevamento di Casa Falcone e tutto ciò che ci sta più a cuore: i nostri meravigliosi pastori tedeschi.

Vi aspettiamo!

Consegna a domicilio in Italia e all’estero, ovunque voi siate o gradiate.

Venite a trovarci anche su Instagram e Facebook!

Noi nel frattempo vi auguriamo una serena estate!!!

Alla prossima!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.