Cataratta ereditaria nel Pastore Tedesco

Cos’è la cataratta ereditaria? All’interno dell’occhio c’è una lente che focalizza la luce sul retro dell’occhio o sulla retina.

La visione si verifica sulla retina. La struttura dell’occhio è simile a una fotocamera, che ha una lente per focalizzare la luce sulla pellicola. Una lente torbida o opaca è chiamata cataratta.

Quali sono le cause della cataratta nel Pastore Tedesco?

La causa più comune di cataratta nel cane è una malattia ereditaria. Altre cause includono lesioni agli occhi o malattie come il diabete mellito (“diabete da zucchero”). Alcune cataratte sembrano verificarsi spontaneamente e sono correlate all’età.

Ad oggi non esiste un test genetico che permetta di escludere eventuali soggetti dalla riproduzione, in quanto il gene HSF4 responsabile della cataratta ereditaria, non è ancora stato identificato nel Pastore Tedesco.

Un cane con cataratta diventerà cieco?

Se la cataratta occupa meno del 30% della lente o se è interessata solo una lente, raramente causano una riduzione della vista.

Quando l’opacità copre circa il 60% dell’area totale della lente, spesso diventa evidente un danno visivo.

Se l’opacità progredisce fino al 100% della lente, il cane è cieco nell’occhio colpito. Tuttavia, se la cataratta rimane statica o progredisce dipenderà dal tipo di cataratta, dalla razza e da altri fattori di rischio.

La cataratta può anche essere descritta come incipiente, immatura, matura e ipermatura:

  • Incipiente: così piccolo che spesso richiede un ingrandimento per la diagnosi. Questi coinvolgono meno del 15% della lente e non causano deficit visivi.
  • Immatura: coinvolge più del 15% della lente e spesso coinvolge più strati della lente o aree diverse. La retina può ancora essere vista durante l’esame e i deficit visivi sono generalmente lievi.
  • Matura: coinvolge l’intero cristallino e la retina non può essere vista durante l’esame. I deficit visivi sono spesso significativi con cecità o quasi cecità spesso osservate.
  • Ipermatura: la lente inizia a restringersi e la capsula della lente appare rugosa. L’uveite indotta dal cristallino si verifica spesso in questa fase.

Si può fare qualcosa per evitare che il mio cane diventi cieco?

Gli oftalmologi veterinari possono rimuovere chirurgicamente la cataratta e ripristinare la vista debole causata dalla cataratta nel tuo Pastore Tedesco.

La maggior parte degli cani ha poche complicazioni e torna alla normale attività, correndo e giocando entro pochi giorni dall’intervento.

Il tuo veterinario può fissare un appuntamento per il rinvio a un oftalmologo per valutare ulteriormente le condizioni del tuo animale domestico e determinare le opzioni di trattamento appropriate.

Quanti anni avrà il mio cane se diventerà cieco?

Poiché in alcune razze, la causa principale della cataratta è ereditaria, la progressione della cataratta varia da razza a razza e da individuo a individuo.

La cataratta può svilupparsi relativamente presto nella vita in alcune razze; in altri i primi segni vengono rilevati quando il cane è più vecchio e la progressione è così lenta che i cani hanno ancora una vista ragionevole fino alla vecchiaia.

Se la condizione è ereditaria, cosa si può fare per evitare che venga trasmessa?

Questa è una situazione in cui prevenire è meglio che curare.

Molti oftalmologi veterinari offrono programmi di certificazione degli occhi per gli allevatori che possono cogliere l’opportunità di controllare i riproduttori del loro allevamento e assicurarsi che stiano producendo cuccioli senza malattie.

Tutti i cani possono sviluppare una cataratta, ma è ormai certo che vi sono razze nelle quali l’incidenza della malattia è decisamente più elevata.

Alcuni studi hanno infatti dimostrato che vi sono razze canine particolarmente predisposte allo sviluppo della malattia come l’American Cocker Spaniel, il Barboncino nano, il Golden Retriever, il Labrador Retriever, il Pastore Tedesco e lo Schnauzer nano, tuttavia il test genetico che identifica il gene HSF4 è stato indentificato solo nel Boston Terrier, Bouledogue Francese e Staffordshire Bull Terrier.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *