Coronavirus nel cane e altri animali domestici

I coronavirus sono un gruppo di virus che possono causare una serie di sintomi, tra cui raffreddore, tosse, mal di gola e febbre.

Alcuni sono lievi, come il comune raffreddore, mentre altri hanno maggiori probabilità di provocare polmonite. Di solito si diffondono attraverso il contatto diretto con una persona infetta.

Il coronavirus prende il nome dalle punte a forma di corona sulla sua superficie (“corona” in latino si traduce in “corona”).

Il genere coronavirus è composto da almeno tre gruppi che causano malattie enteriche, respiratorie o sistemiche da lievi a gravi. Altri coronavirus noti sono SARS e MERS.

Cani e gatti possono avere il coronavirus?

I coronavirus sono comuni in diverse specie di animali domestici e selvatici, tra cui bovini, cavalli, cani, gatti, furetti, cammelli, pipistrelli e altri.

Questo coronavirus si è diffuso dagli animali all’uomo?

Sebbene non comuni, i coronavirus possono essere trasmessi dagli animali all’uomo.

I pipistrelli possono essere incubatori di virus che possono fare il salto di specie e infettare l’uomo e altri mammiferi domestici e selvatici.

Negli ultimi due principali coronavirus che sono stati trasmessi all’uomo, la trasmissione è avvenuta attraverso ospiti intermedi: lo Zibetto di Palma Mascherato (SARS) e i Cammelli Dromedari (MERS).

Si ritiene che il Coronavirus 2019 (2019-nCOV), ora ufficialmente noto come COVID-19 o Corona Virus Disease, abbia avuto origine in pipistrelli e trasmesso all’uomo attraverso un ospite intermedio. Le indagini sono ancora in corso.

Il mio cane è a rischio del coronavirus COVID-19 o può essere portatore sano?

Il CDC (Central for Desease Control and Prevention) afferma che, al momento, non ci sono prove che suggeriscano che cani o gatti diventeranno una fonte di infezione di COVID-19 verso altri animali o esseri umani.

Alla fine di febbraio 2019, le autorità di Hong Kong hanno messo in quarantena un cane dopo che campioni boccali della cavità nasale del cane avevano testato un “debole positivo” per il virus. Il proprietario del cane si era rivelato positivo per COVID-19.

Attualmente, il cane è risultato positivo più volte, ma non mostra segni di malattia. Le autorità ritengono che si tratti di una trasmissione da uomo a animale, ma sottolineano che non è motivo di allarme.

La presenza di tracce di virus nell’animale potrebbe essere del tutto casuale e dovuta al suo semplice contatto con il proprietario.

È importante ricordare che i virus a volte possono infettare una specie ma non causare malattie in quella specie, né diventare trasmissibili ad altre. Ancora una volta, non si ritiene che animali domestici come cani o gatti possano trasmettere COVID-19 agli umani.

E, per quanto riguarda i fattori di rischio realistici, se, ad esempio, il tuo cane è di solito a casa e non contatta altri cani o persone e nessuno nella tua famiglia ha COVID-19 , le probabilità che il tuo animale venga infettato sono altamente improbabile.

Se hai COVID-19, dovresti limitare il contatto con animali domestici e altri animali, proprio come faresti con altre persone.

Se sei ammalato, chiedi a un altro membro della tua famiglia di curare i tuoi animali.

Se devi prenderti cura del tuo cucciolo o stare vicino agli animali mentre sei malato, lavati le mani prima e dopo aver interagito con gli animali domestici e indossa una mascherina e usa guanti in lattice come indicato dal tuo medico.

Per motivi di salute quotidiana, è sempre una buona idea lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con gli animali domestici per evitare la trasmissione di agenti patogeni più comuni, come E. coli e Salmonella.

Per proteggere il tuo animale domestico dalle malattie respiratorie, vaccina l’animale domestico per Bordetella, parainfluenza e influenza canina, che sono le malattie respiratorie più comuni prevenibili con il vaccino negli animali domestici.

Il veterinario può aiutarti a determinare quali vaccini dovrebbe avere il tuo animale domestico, in base ai suoi fattori di rischio.

Questa è una situazione fluida; aggiorneremo questa pagina come da garanzia degli eventi.

Esiste una vaccinazione contro il coronavirus COVID-19 che il mio animale domestico può ricevere?

Attualmente, non sono disponibili vaccini COVID-19 per esseri umani o animali.

L’Organizzazione mondiale della sanità stima che un vaccino per l’uomo potrebbe essere disponibile tra 12-18 mesi.

Come si diffonde questo virus?

Secondo il CDC, si ritiene che il virus si diffonda principalmente da persona a persona:

  • Tra le persone che sono in stretto contatto tra loro (entro circa 6 piedi).
  • Via goccioline respiratorie prodotte quando una persona infetta tossisce o starnutisce.
  • Queste goccioline possono atterrare nella bocca o nel naso di persone che si trovano nelle vicinanze o che possono essere inalate nei polmoni.
  • Potrebbe essere possibile che una persona possa ottenere COVID-19 toccando una superficie o un oggetto su cui è presente il virus e quindi toccando la propria bocca, il naso o eventualmente gli occhi.

Il mio animale domestico dovrebbe indossare una maschera quando è in pubblico?

Le maschere realizzate per animali domestici potrebbero non essere efficaci nel prevenire le malattie trasmesse da goccioline di liquidi corporei.

Qual è il modo migliore per proteggere me stesso e la mia famiglia (umani e animali domestici) dal coronavirus COVID-19 ?

Le misure pratiche per proteggere te stesso e la tua famiglia da questa o qualsiasi altra malattia respiratoria contagiosa includono:

  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone. Se il sapone e l’acqua non sono disponibili, utilizzare un disinfettante per le mani a base di alcool con almeno il 60% di alcool
  • Guarda un video sulla tecnica di lavaggio delle mani raccomandata dall’OMS.
  • Evita di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani non lavate
  • Evitare contatti ravvicinati con persone che sono malate
  • Resta a casa quando sei malato o hai la febbre
  • Copri la tosse o starnutisci con un fazzoletto, quindi getta il fazzoletto nella spazzatura
  • Pulire e disinfettare oggetti e superfici frequentemente toccati
  • Mantieni più spazio personale tra te e altre persone di quanto potresti normalmente
  • Vaccina i tuoi animali domestici come raccomandato dal tuo veterinario
  • Se ti ammali di Coronavirus COVID-19, ti preghiamo di indossare una maschera ben aderente per aiutare a prevenire la diffusione del virus e limitare i contatti con altri umani e animali domestici come raccomandato dal tuo medico
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *