Cane da pastore tedesco: caratteristiche, curiosità e virtù

Cane da pastore tedesco

Cane da pastore tedesco: morfologia, aspetto e dimensioni

Anche se a prima vista può sembrare maestoso, il cane da pastore tedesco – comunemente definito pastore tedesco – è in realtà considerato un cane di taglia media, con un corpo che si presenta muscoloso e tonico, anche grazie al movimento che ama e di cui ha bisogno.

Ma ciò che balza subito all’occhio è la differenza tra i generi.

Il maschio, infatti, ha un’altezza che va dai 60 ai 65 cm, con un peso che oscilla tra i 30 e i 40 kg; mentre la femmina, la cui altezza varia tra i 55 e i 60 cm, può avere un peso compreso indicativamente tra i 22 e i 32 kg (ecco perché di solito le persone più minute, o le donne in generale, scelgono di avere con sé un pastore tedesco femmina).

Entrambi i sessi presentano comunque caratteristiche comuni, come il tartufo nero, gli occhi di un bel castano che ricordano la forma di una mandorla, una coda lunga che portano sempre pendente verso il basso e il mantello, che può essere a pelo lungo o pelo corto, oltre al colore – che nel nostro allevamento contraddistingue il pastore tedesco focato dal pastore tedesco nero.

Un’altra caratteristica che differenzia il cane da pastore tedesco da tutti gli altri è l’olfatto, molto sviluppato, peculiarità che ha portato le forze dell’ordine a prediligere questa razza per lo svolgimento di particolari compiti.

Cane da pastore tedesco: temperamento

Obbediente, ostinato, leale e intelligente, il cane da pastore tedesco è tra i più ricercati in Italia e nel mondo, proprio per le sue doti.

Un amico a quattro zampe fedele e coraggioso, pronto a difendere la sua famiglia e il suo territorio, a qualunque costo – anche della sua stessa vita. Proprio come ha fatto Vera, Vera, il pastore tedesco morto per aver difeso la sua mamma umana dall’attacco di un puma.

È infatti la prima razza che balza alla mente quando si parla di cani da difesa, ma sa essere molto dolce e ama le coccole.

Proprio per queste sue caratteristiche, il pastore tedesco è un cane che si presta molto bene all’addestramento, essendo naturalmente disciplinato.

Considerato il cane da lavoro per eccellenza, è grazie al suo carattere che oggi viene impiegato in ruoli e compiti importanti, ad esempio come cane guida per non vedenti, come cane da soccorso, ecc… passando per l’esercito e per le forze dell’ordine, dove sa svolgere egregiamente il suo compito di cane poliziotto – non ce lo ricordano forse molte notissime serie tv, commissario Rex commissario Rex in primis?!?

Importantissimo anche il suo ruolo nella pet-therapy pet-therapy.

  • È pertanto fondamentale ricordare che è l’impiego che determina la tipologia e il carattere di un cane da pastore tedesco.

La razza più adatta come primo cane? Il pastore tedesco.

Se vostro figlio ha espresso il desiderio di avere un cane, ma non ne avete mai avuto uno, non abbiamo nessuna remora a consigliarvi un pastore tedesco.

Non ci credete?

Date un’occhiata ai tantissimi video caricati su YouTube e non avrete più dubbi.

Cane da pastore tedesco cucciolo

Un cucciolo di pastore tedesco ha bisogno di molte cure e attenzioni per poter diventare un adulto sereno ed equilibrato.

Proprio come i nostri bambini.

Per questo è fondamentale che gli venga impartita una corretta educazione, sin da quando è piccolissimo – e proprio per questo il ruolo dell’allevatore è fondamentale.

Attenzione a come vi rapportate a lui: nonostante l’aspetto, è un cane molto sensibile.

Sì quindi all’autorevolezza, ma è assolutamente bandita ogni forma di autorità.

NO a comportamenti aggressivi e violenti nei confronti del cucciolo di pastore tedesco, come di ogni essere vivente.

Niente punizioni: l’esempio, l’insegnamento e un buon imprinting hanno sempre la meglio e daranno i migliori risultati.

Per affrontare al meglio questa fase, potete rivolgervi a un esperto educatore cinofilo, che saprà darvi tutti i consigli e tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Cerchi un cucciolo di Pastore Tedesco?

Se cerchi un cane da pastore tedesco cucciolo di cane da pastore tedesco, non affidarti al caso. Scegli consapevolmente dove prendere il tuo cucciolo.

Attenzione agli annunci che girano su Internet!

Affidarti a un allevamento serio, ti consentirà di avere un soggetto sano ed equilibrato, con cui intraprendere un bellissimo cammino fatto di emozioni, avventure e amore incondizionato.

Scegli un allevamento con affisso riconosciuto dall’ENCI e dalla FCI: ciò ti permetterà di non avere sgradite sorprese.

Cane da pastore tedesco

In Foto : Famiglia con Cane da pastore tedesco

Alimentazione del cane da pastore tedesco

Per garantire al vostro cane una vita serena e duratura, ma soprattutto in salute, occorre offrirgli il topo della gamma per quanto riguarda l’alimentazione di un pastore tedesco.

E noi qui all’Allevamento Di Casa Falcone abbiamo testato per diversi mesi i prodotti RVS, per un’alimentazione 100% naturale, che ora siamo pronti a consigliarvi.

L’alimentazione RVS prevede infatti la somministrazione di alimenti prodotti con materie prime di altissima qualità, per garantire al vostro pastore tedesco pasti equilibrati (contengono infatti carne adatta all’uso umano e uno speciale mix di alghe) che garantiscano il giusto apporto di sali minerali, essenziali per il buon funzionamento dell’organismo.

Sono inoltre:

  • Privi di additivi chimici, conservanti, appetizzanti e coloranti;
  • OGM FREE
  • CRUELTY FREE

Ma una cosa importante che tutti i proprietari di un cane da pastore tedesco devono sapere è che fino all’età di 6 – 7 mesi, i cuccioli devono mangiare esclusivamente cibo umido, mentre dagli 8 mesi in poi è possibile iniziare a somministrare cibo secco.

Se siete interessati a scoprirne di più, contattateci senza impegno.

E per tutti i clienti dell’Allevamento Di Casa Falcone, consulenza gratuita con il nostro nutrizionista di fiducia.

Ordinate subito il vostro pappa kit: in pochi giorni riceverete il tutto comodamente a casa vostra, con un click.

Cane da pastore tedesco: prezzo

Il prezzo per un cane da pastore tedesco varia a seconda della tipologia e del sesso.

Si va dai 1200 euro + iva per una femmina (a pelo lungo e a pelo corto) ai 1800 euro + iva per un pastore tedesco nero (sia maschio che femmina), passando per i 1400 euro + iva per un esemplare maschio (a pelo lungo e pelo corto).

Nel prezzo di acquisto è inclusa un’assicurazione gratuita della durata di sei mesi.

  • Esemplare
  • Pastore tedesco maschio a pelo corto
  • Pastore tedesco maschio a pelo lungo
  • Pastore tedesco femmina a pelo corto
  • Pastore tedesco femmina a pelo lungo
  • Pastore tedesco nero maschio
  • Pastore tedesco nero femmina
  • Prezzo
  • € 1400 + iva
  • € 1400 + iva
  • € 1200 + iva
  • € 1200 + iva
  • € 1800 + iva
  • € 1800 + iva

  • Esemplare | Prezzo
  • Pastore tedesco maschio a pelo corto | € 1400 + iva
  • Pastore tedesco maschio a pelo lungo | € 1400 + iva
  • Pastore tedesco femmina a pelo corto | € 1200 + iva
  • Pastore tedesco femmina a pelo lungo | € 1200 + iva
  • Pastore tedesco nero maschio | € 1800 + iva
  • Pastore tedesco nero femmina | € 1800 + iva

I Prezzi possono subire modifiche in base all’importanza della cucciolata, genitori e periodo dell’anno. Da 800.00 euro ai 1800 euro.

Non puoi raggiungere il nostro Allevamento? Ci pensiamo noi a venire da te, con il comodo servizio di consegna a domicilio, a cura del nostro staff.

Contattaci per saperne di più sulla consegna a domicilio consegna a domicilio!

Curiosità

Cosa ama fare il pastore tedesco?

Il pastore tedesco è un cane che ama stare con il proprio padrone, ma anche fare esercizio fisico – magari proprio insieme al suo umano. Ricordate: i cani di razza pastore tedesco sono molto attivi, via libera dunque a passeggiate e giochi di qualunque tipo. E non dimenticate: oltre al movimento, ha bisogno di affetto e calore, che possano ricambiare l’amore incondizionato che nutrono per voi.

Cosa non fare con un pastore tedesco?

  • Evitate di usare comandi poco chiari, o correrete il rischio di confonderlo.
  • Siate autorevoli, ma mai autoritari: questo sta alla base di un sereno rapporto, con chiunque.
  • Evitate di fargli compiere movimenti troppo bruschi o fargli fare giochi che potrebbero mettere a rischio la sua salute e la sua incolumità. No a inseguimenti con la bicicletta (o, peggio ancora, altro).
  • Scegliere sempre luoghi e orari diversi per i pasti? Niente di più errato!

Perché il pastore tedesco si chiama così?

Il cane da pastore tedesco si chiama così perché è la razza che in origine è stata scelta dai pastori della Germania come affiancamento nello svolgimento del proprio lavoro. L’appellativo “cane da pastore tedesco” è stato dato proprio per non confonderli con i loro compagni di lavoro umani.

Conclusioni

Se il nostro articolo ti è piaciuto, condividilo sui tuoi social: darai la possibilità ai tuoi amici di scoprire qualcosa di più sul meraviglioso mondo del cane da pastore tedesco e chissà… magari acciuffare tanti like.

Per poterne sapere di più o per poter visionare tutti i nostri cuccioli disponibili, contattacicontattaci: saremo felici di darti tutte le informazioni che desideri, senza impegno.

E se anche tu vuoi un cane da pastore tedesco, ma ti è proprio impossibile spostarti, nessun problema: saremo noi a raggiungerti, in tutta Italia (isole comprese).

Il team dell’Allevamento Di Casa Falcone effettua personalmente le consegne, per assicurarsi che durante il viaggio il cucciolo abbia tutto ciò che gli serve, in piena sicurezza e comfort.

Cosa aspettate?

Nel frattempo, date un’occhiata alla nostra Pagina Facebook pagina facebook.

Noi intanto ci prepariamo per i prossimi campionati… e ovviamente vi saremo sapere com’è andata.

Incrociate dita e… zampe!!!

A presto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.