IL PASTORE TEDESCO A PELO LUNGO COME NASCE

Come nasce il Pastore Tedesco a pelo lungo? Come avevamo già accennato , il pelo lungo nella razza del pastore tedesco è sempre esistito nel patrimonio genetico, ma il riconoscimento di tale varietà è avvenuta solo un decennio fa, prima i pastori tedeschi a pelo lungo non erano ammessi nello standard, di fatti dai più anziani viene conosciuto come PASTORE ALSAZIANO
in realtà, chiamarlo pastore alsaziano non è corretto. Presero il nome di alsaziano perché ai tempi della guerra i francesi cercarono di “appropriarsi” della varietà “scartata” quindi i pastori a pelo lungo venivano chiamati alsaziani e spesso se senti qualche vecchino parlarne ti dice che una volta aveva un pastore alsaziano dopo la 1a Guerra Mondiale in Inghilterra tutto ciò che conteneva la parola “Tedesco” veniva modificato e all’epoca il pastore tedesco era il cane da lavoro per antonomasia in tutto il mondo

pastore tedesco da lavoro

pastore tedesco da lavoro

Perché su Internet trovo molte versioni della storia del pastore tedesco a pelo lungo?

Semplice! Nel web ci sono tante versioni del perché il pelo lungo veniva chiamato alsaziano. Essendo non riconosciuto ufficialmente come pastore tedesco a pelo lungo fino all’anno 2011

Come ha avuto Origini il pastore tedesco a pelo lungo?

Il pastore tedesco ha avuto origine dall’incontro di vari ceppi di cani da pastore, principalmente di quelli della Turingia, di mole contenuta, a pelo raso e con orecchie erette, e quelli del Wüttemberg, più grandi e massicci, a pelo lungo e con orecchie semierette. Da questa fusione è nato un individuo dalle caratteristiche intermedie che, tramite un accurato lavoro di selezione, è divenuto il pastore tedesco attuale.
Alcuni degli originari caratteri recessivi però, non sono stati eliminati nel genotipo ma semplicemente “mascherati” e pronti a manifestarsi ogni qual volta si trovino in omozigosi.
È il caso del pelo lungo, retaggio dei grandi cani da montagna del Wüttemberg, la cui presenza alle origini della razza è stata confermata anche da un recente studio americano sul DNA mitocondriale. Oltre al tipo di mantello, i soggetti a pelo lungo hanno ereditato altri caratteri del cane da montagna quali un’ossatura più voluminosa, un aspetto più rustico e massiccio e un accrescimento mediamente più rapido dei loro fratelli di cucciolata a pelo corto.

Come nasce il Pastore Tedesco a Pelo Lungo

Abbiamo anticipato che il carattere “pelo lungo” compare quando si trova a livello omozigote nel genotipo. Anche se le modalità di trasmissione della maggior parte dei caratteri sono molto complesse in quanto dipendono dall’interazione di diversi geni (per es. la displasia dell’anca) non di meno alcuni di essi, come nel caso del pelo lungo, seguono le normali leggi di Mendel.

Quando un individuo possiede due geni corrispondenti uguali si definisce omozigote per quel carattere. Quando un individuo possiede due geni corrispondenti diversi si definisce eterozigote per quel carattere.

Allevamento Pastore Tedesco Di Casa Falcone - Cuccioli di Pastore Tedesco

Allevamento Pastore Tedesco Di Casa Falcone – Cuccioli di Pastore Tedesco a Pelo lungo

Pastore tedesco a pelo lungo e pastore tedesco a pelo corto – Differenze

Nel pastore tedesco il carattere pelo corto è dominante rispetto al carattere pelo lungo, tant’è vero che da due soggetti a pelo corto ne nascono frequentemente altri a pelo lungo.

Ciò può avvenire però solo se entrambi i soggetti sono ETEROZIGOTI per quel carattere, secondo lo schema: Aa + Aa=AA Aa Aa aa

Ovvero, statisticamente: 25% a pelo corto omozigote (AA) – 50% a pelo corto eterozigoti (Aa) – 25% a pelo lungo omozigoti (aa).

puppy kit pastore tedesco

Cuccioli di Pastore Tedesco a Pelo Lungo

Quando può nascere un pastore tedesco a pelo lungo?

Il pelo lungo è un gene recessivo, questo significa che possiamo trovarlo in genotipo ( quel che il cane porta geneticamente) in soggetti che in fenotipo ( ciò che il cane porta visivamente) hanno il pelo corto, dunque da due pastori tedeschi a pelo corto può nascere un pastore tedesco a pelo lungo ma non viceversa!!
dunque da due genitori a pelo corto è possibilissimo nascano dei cuccioli a pelo lungo  ma da due genitori a pelo lungo non potranno MAI NASCERE cuccioli a pelo corto , se così fosse significa che nella cucciolata c’è stato lo zampino di qualche altro cane !
IMPORTANTE , ACCOPPIARE UN PELO LUNGO PER UN PELO CORTO E’ VIETATO

 

Perché il Pastore Tedesco a pelo lungo è stato riconosciuto ufficialmente solo nel 2011?

Un tempo i così detti “peloni”, non benvoluti nelle cucciolate, venivano fatti “sparire” o comunque venduti ad un prezzo inferiore e senza pedigree, oppure soggetti migliori venivano rasati ma per lo più la fine era tra le peggiori.
Nonostante questo il gene, come accennavo prima, non è stato possibile eliminarlo definitivamente proprio perché presente nel patrimonio genetico del pastore tedesco e allora perché non riconoscerlo?
Un tempo veniva usata la scusante che i peli lunghi non erano adattissimi a svolgere un lavoro di pastorizia poiché il pelo intralciava il lavoro del cane impigliandosi in arbusti, reti ecc ( forse la giustificazione più motivata)
Oppure che le ossa dei peli lunghi siano spugnose e pesanti rispetto a quelle dei peli corti.
Il pelo lungo proviene da cani da montagna quindi sulla struttura più robusta ci può anche essere un fondo di verità, ma sulla spugnosità, NO!

Negli anni il pelo lungo si è conquistato il suo posto nello standard ottenendo finalmente il riconoscimento ma è fatto divieto accoppiare le due varietà
Perché?
E’un argomento delicato per i “puristi” di questa varietà, ma le motivazioni sono semplici, se venisse continuamente accoppiato con un pelo corto, con il tempo si andrebbero ad avere tutti portatori genetici rischiando così di perdere il pelo corto. ( almeno questa è la versione più logica e veritiera)

È anche vero però che il pelo lungo, se usato con criterio, può aggiungere tessitura ad un pelo quasi nudo ( ed ecco i famosi” mezzi peli” ).

Pastore Tedesco a Pelo Lungo da lavoro e bellezza – Differenze

Come purtroppo si può notare anche nella variante a pelo corto, i soggetti di linee da lavoro da I soggetti linee da bellezza, hanno delle differenze visive eclatanti, per esempio nei peli lunghi da lavoro, il pelo rimane molto più corto e più similare ad un esemplare come questo.

Pastore Tedesco a pelo Lungo da lavoro

Pastore Tedesco a pelo Lungo da lavoro

Mentre nei soggetti linee da bellezza il pelo appare molto più lungo, probabilmente perché in bellezza ci sono più accoppiamenti tra peli lunghi e andando avanti in generazioni si è arrivati ad allungare il manto mentre i peli lunghi linee da lavoro son per lo più cuccioli nati da peli corti ( non sempre ma la maggior parte si).

Cerchi un cucciolo di Pastore Tedesco a Pelo Lungo?

Foto di Pastore Tedesco a Pelo Lungo

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *