Tabella crescita del pastore tedesco femmina

Altezza e peso del pastore tedesco sono due indicatori fondamentali dello stato di salute degli esemplari di questa razza canina, siano essi maschi o femmine. In base allo standard individuato dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI), un pastore tedesco di razza pura deve possedere requisiti ben precisi e tutte le “deviazioni dalle caratteristiche di razza”, tra cui altezza e peso al raggiungimento dell’età adulta, rientrano tra i “difetti gravi”. Basti questo per comprendere quanto sia importante, specie per un allevatore inesperto, avere consapevolezza di quali siano i parametri di riferimento che descrivono lo sviluppo ottimale del proprio esemplare. Per quanto concerne, in particolare, il pastore tedesco femmina, va anzitutto tenuto conto di come, a sviluppo completo, raggiunga un peso ed una dimensione leggermente inferiori (in media) a quelli che caratterizzano i maschi della stessa razza.

tabella crescita pastore tedesco maschio

Di contro, il ritmo di crescita è parimenti elevato ed è caratterizzato da un aumento repentino del peso corporeo per i primi 12 mesi di vita. Durante lo stesso lasso di tempo, la femmina di pastore tedesco potrebbe manifestare per la prima volta i sintomi del calore.

La crescita del pastore tedesco femmina

Le femmine di pastore tedesco, così come i maschi, completano lo sviluppo fisico al raggiungimento di un’età compresa tra i due e i tre anni. Dopo di che, quando peso e altezza si sono stabilizzati in maniera definitiva, la crescita si arresta. I primi 12 mesi coincidono con la fase in cui lo sviluppo delle strutture ossee e muscolari avviene con maggiore rapidità; dopo solo un anno di vita, infatti, il pastore tedesco femmina ha raggiunto un peso ed un’altezza al garrese prossimi a quelli ideali, in base a quanto sancito dallo standard citato in precedenza. Per dare un’idea di quanto sia veloce il processo di crescita degli esemplari femmina di pastore tedesco, basti pensare che tra il primo ed il terzo mese il peso può aumentare fino a sei volte, così come nei tre mesi successivi. Lo stesso dicasi per l’altezza, che risulta triplicata durante i primi tre mesi del cucciolo. Superato il dodicesimo mese d’età, il cane può aumentare di quale cm la propria altezza e accrescere il peso corporeo di 1-3 kg.

tabella crescita pastore tedesco maschio

Per monitorare la crescita del proprio esemplare femmina di pastore tedesco è possibile fare riferimento a specifiche tabelle di crescita; si tratta di uno schema nel quale all’età dell’esemplare vengono associati degli intervalli di valori relativi all’altezza e al peso. Se l’animale rientra nei valori indicati, vuol dire che gode di buona salute; in caso contrario, invece, è consigliabile rivolgersi ad un medico veterinario per un consulto specialistico. È possibile, infatti, che sia necessario intervenire sull’alimentazione, specie se la cagna risulta sottopeso o sovrappeso. Per monitorare correttamente l’andamento della crescita in altezza e peso del pastore tedesco femmina riportiamo di seguito una tabella completa con i parametri di riferimento:

Tabella Crescita del pastore tedesco femmina (mese per mese)

EtàAltezzaPeso
1 Mese8 – 14 cm2 – 3.5kg
2 Mesi14 – 22 cm3.5 – 7.5 kg
3 Mesi20- 25 cm8- 12 kg
4 Mesi26 – 31 cm14- 16 kg
5 Mesi31 – 36 cm16 – 20 kg
6 Mesi37 – 42 cm20 – 22 kg
7 Mesi43 – 48 cm22 – 24 kg
8 Mesi45 – 50 cm24 – 25 kg
9 Mesi48 – 53 cm25 -27 kg
10 Mesi49 – 54 cm26 – 28 kg
11 Mesi51 – 56 cm27- 29 kg
12 Mesi52 – 56 cm27- 29 kg
18 Mesi53 – 56 cm27- 30kg
2 Anni53 – 57 cm28 – 30 kg
3 Anni55- 60cm28 – 32 kg

Le fasi di crescita del pastore tedesco femmina

I primi 36 mesi di vita delle femmine di pastore tedesco rappresentano l’arco temporale durante il quale l’animale completa il proprio sviluppo dal punto di vista fisico e caratteriale. Durante questo arco di tempo, l’esemplare femmina compie gli stessi step che contraddistinguono la crescita del pastore tedesco maschio, al netto di alcune eccezioni di tipo fisiologico. Di seguito, vediamo quali sono le diverse fasi di crescita del pastore tedesco femmina.

Fase Neonatale

Le prime tre settimane di vita coincidono con la fase neonatale, il periodo in cui la cucciola è più vulnerabile. Ragion per cui, non va separata dalla madre naturale, la quale si occupa di nutrirla ed accudirla. Le successive nove settimane rappresentano il periodo di socializzazione, poiché l’animale comincia a rapportarsi con cognizione con gli esseri umani e, eventualmente, altri cani o animali che condividono il suo stesso ambiente. Nella fase che va dalle 3 alle 12 settimane di vita, la femmina di pastore tedesco può allontanarsi dalla madre (non prima di 8 settimane); in aggiunta, un pastore tedesco femmina di tre mesi sa già abbaiare e può essere addomesticata.

tabella crescita pastore tedesco maschio

periodo adolescenziale nel pastore tedesco

Il periodo adolescenziale comincia al terzo mese di età e si protrae fino al sesto. In questa fase, l’esemplare acquisisce la capacità di mangiare autonomamente e dovrebbe aver raggiunto un livello soddisfacente di addomesticazione. In aggiunta, questo è anche il momento in cui comincia il ricambio dei denti del pastore tedesco, con la perdita di quelli caduchi.

Primo calore nel pastore tedesco

Superato il sesto mese, si apre la fase della maturità sessuale (6-16 mesi). Non a caso, il primo calore del pastore tedesco femmina può sopraggiungere proprio in questo periodo. Va però sottolineato come, di norma, il calore (estro, in gergo tecnico) si manifesti a questo stadio della crescita con maggior frequenza negli esemplari di taglia medio piccola. Il pastore tedesco, invece, è una razza di taglia medio grande; ragion per cui, la prima manifestazione del calore può aversi anche in successivamente, ma non oltre i 24 mesi. In seguito, i cicli estrali si ripresentano a ritmo di due o tre all’anno. Nel contempo, altezza e peso raggiungono valori prossimi a quelli definitivi per un esemplare adulto di genere femminile.

Quando diventa adulto un pastore tedesco femmina

Dai sedici mesi in poi, la cagna entra nell’età adulta, caratterizzata da una maggiore la maturità caratteriale e dal definitivo passaggio ad uno specifico regime alimentare. La crescita si arresta dopo il terzo anno di vita ma peso ed alimentazione vanno comunque tenuti sotto controllo in maniera costante, per verificare lo stato di salute del cane.

Domande Frequenti

La durata media della vita di un pastore tedesco femmina è compresa tra i 9 ed i 13 anni. Si tratta, ad ogni modo, di valori indicativi, poiché è molto difficile indicare la reale aspettativa di vita senza conoscere l’eredità genealogica dell’esemplare né la storia veterinaria.

Il peso della femmina di pastore tedesco varia a seconda dell’età; superati i 18 mesi di età, si consolida tra i 28 ed i 30 kg e può raggiungere i 32 kg una volta compiuti i 3 anni.

Un esemplare adulto si caratterizza per un’altezza al garrese compresa tra i 55 ed i 60 cm e un peso corporeo che va da 28 a 32 kg. Secondo lo standard ENCI, il peso minimo di una femmina adulta non può essere inferiore ai 22 kg.

Come il peso, anche l’altezza cambia durante le varie fasi di crescita. una volta completato lo sviluppo, la femmina di pastore tedesco raggiunge un’altezza al garrese compresa tra i 55 ed i 60 cm.

L’altezza del pastore tedesco femmina viene convenzionalmente misurata ‘al garrese’, ossia partendo dal punto che si trova alla base del collo (garrese), in corrispondenza delle prime vertebre dorsali. La rilevazione dell’altezza, quindi, è la misurazione della distanza dal garrese al piano orizzontale sul quale poggia il cane in posizione eretta.

Allevamento Pastore Tedesco riconosciuto ENCI/FCI

Richiesta informazioni

Se desideri maggiori informazioni sulle prossime cucciolate, contattaci senza impegno al 329 64 59 924, saremo lieti di chiarire ogni tuo dubbio!

4 + 0 = ?

Via Briccio, 27 – 81012 Alvignano (CE)

Michele Falcone: +39 329 64 59 924

Testimonianze

Volevamo un cucciolo di pastore tedesco e dopo un giro sui social e scambi di email tra diversi allevamenti ho scelto Casa Falcone. Gentilissimi, pronti a rispondere e a chiarire ogni dubbio … la mia cucciola è meravigliosa non potevo chiedere di meglio!! L’unica cosa mi avrebbe fatto piacere vedere l’allevamento dove crescono questi cuccioli ! Sarà per la prossima!!

Ormai 4 mesi fa è arrivata a casa la piccola (ormai non tanto piccola ) Aida e ha riempito casa con tanto amore. L’allevamento Falcone mi è stato vicino soprattutto nel primo periodo con consigli preziosi e tanta premura. Lo consiglio caldamente a tutti.

Consiglio vivamente l’allevamento Falcone persone gentilissime e disponibili ho preso un cucciolo peloso meraviglioso di nome Aron. Allevamento serio e professionale lo consiglio vivamente….in questo momento mi sono stati molto vicini dopo la perdita del mio cagnone Herman