Criptorchidismo nel Pastore Tedesco

La mancata discesa nello scroto di uno o di tutti e due i testicoli viene chiamata criptorchidismo.

Quando, invece, il testicolo, pur essendo transitato per il condotto inguinale, non raggiunge lo scroto,viene chiamata ectopia.

La discesa del testicolo inizia già nel grembo materno e si conclude, salvo poi la completa formazione, nel primo mese di età.

Si può parlare di criptorchidismo se non compaiono i testicoli entro il sesto mese di età.

Il testicolo non sceso e trattenuto (sia in addome che in sede ectopica) può degenerare in tumore fin dal terzo anno di età.

Trattenuto in addome produce il sertolioma mentre quello trattenuto in sede ectopica produce il seminoma.

Per la produzione di estrogeni ad opera del sertolioma il cane va incontro ad una alopecia simmetrica sulla groppa e sui fianchi, ad un cambiamento di carattere con femminilizzazione e all’ingrossamento delle mammelle.

Quando un testicolo trattenuto viene attaccato da un sertolioma o da un seminoma, in buona percentuale (40%) anche il testicolo normalmente sceso nello scroto viene attaccato dalla stessa malattia.

Per quanto riguarda la fertilità diciamo che il bilaterale è sterile mentre il monolaterale è fertile ma portatore genetico di questa patologia.

Un’allevatore serio dovrebbe escludere il maschi riproduttori ed i parenti stretti dalla riproduzione che sono portatori di criptorchidismo.

Durante lo sviluppo, i testicoli si trovano proprio dietro i reni. Ogni testicolo è attaccato ad un cordone, chiamato gubernaculum, la cui altra estremità è attaccata allo scroto.

Mentre il cordone si restringe, tira giù il testicolo attraverso l’addome, attraverso un’apertura nella parete del corpo chiamata anello inguinale, sotto la pelle e nella sacca scrotale.

Pertanto, il testicolo non scoperto si trova nell’addome, nell’anello inguinale o sotto la pelle tra le gambe posteriori. Se entrambi non sono prescritti, il che è meno comune, di solito si trovano nell’addome.

Il testicolo indesiderato non è in grado di produrre sperma e tende a essere più piccolo del testicolo scrotale a causa della temperatura più elevata all’interno del corpo.

Se entrambi i testicoli sono criptorchidi, il cane è sterile.

I cani con criptorchidismo, anche solo con un testicolo criptorchideo sono generalmente ancora fertili dal testicolo scrotale, sebbene abbiano meno spermatozoi rispetto a un maschio normale.

Non ci sono trattamenti medici noti per il criptorchidismo che possono causare la discesa del testicolo interessato. Poiché questo tratto è ereditato, è importante non allevare maschi affetti in quanto possono trasmettere la condizione alla loro prole.

Per quanto riguarda le femmine di pastore tedesco potrebbero essere portatrici quando i loro fratelli sono portatori o criptorchidi stessi.

I testicoli criptorchidi sono più inclini a problemi come la torsione addominale del testicolo e il cancro. La sterilizzazione, che rimuove chirurgicamente i testicoli, può prevenire l’insorgere di questi problemi.

Un testicolo addominale può torcersi su se stesso, che è indicato come torsione testicolare.

Questa torsione interrompe l’afflusso di sangue al testicolo e provoca forti dolori all’animale. L’unico trattamento è la strelizzazione di emergenza.

Il carcinoma del testicolo è il secondo tumore più comune nei cani più anziani. I maschi criptorchidi hanno una probabilità 13 volte maggiore di sviluppare il cancro ai testicoli rispetto ai cani normali.

Nel caso di criptorchidismo la sterilizzazione è il miglior trattamento se si sviluppa il cancro, a volte seguito dalla chemioterapia.

L’unico modo per prevenire questo tipo di cancro è quello di sterilizzare il cane in giovane età.

Il criptorchidismo nel cane è il termine che si utilizza per la mancata discesa di uno o entrambi i testicoli nello scroto, un processo che dovrebbe essere completato nei cuccioli di pastore tedesco entro 8 settimane di età.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *